Pop Fishing

Pop Fishing

Sabato 4 Giugno dalle ore 18 alle 22 presso Il Forte Antichità  si è svolto il Vernisage della mostra di

Ludmilla Radchenko 

NON FARE IL PESCE LESSO: NUOTA CONTROCORRENTE !

Dal 04 Giugno al 04 Luglio 2016 Non perdere l’occasione di visitare presso Il Forte Antichità di Forte dei Marmi l’esposizione di opere di Ludmilla Radchenko avrai la possibilità di immergerti nell’arte Pop dell’artista Siberiana!

Verranno esposte alcune opere della serie “Pop Food” realizzata in onore di Expo 2015 e alcuni dipinti della serie “I Can Fly”;non mancheranno i lavori appartenenti alle serie più famose come gli iconici “Channel” e “Siberian Soup”.

In occasione della mostra verranno inoltre presentati i pannelli di arredo del progetto “Pop Vision” realizzato in collaborazione con lo studio Oltre Design. Infine, per tutti gli appassionati della Popartist Siberiana, non mancherà la possibilità di acquistare le ultime collezioni dei celebri FullArt.

Vi aspettiamo per un tuffo nel Pop!

     clicca qui per la rassegna stampa su FIRNZE SPETTACOLO 

clicca qui per la rassegna stampa su LUCCA IN DIRETTA

FORTE MAGAZINE 2016 sarà presto in edicola … una preview digitale per voi !

FORTE MAGAZINE 2016 sarà presto in edicola … una preview digitale per voi !

 

 

   forte magazione 2016 forte magazione 2016 b

Forte dei Marmi è una delle capitali del turismo italiano di qualità. E’ la vera “perla della Versilia”, con le sue verdi pinete, le spiagge di sabbia finissima, i quartieri-giardino immersi nel silenzio e nella riservatezza. Forte dei Marmi è, soprattutto, il simbolo della vacanza elegante, raffinata ed esclusiva, a contatto con la natura e con il massimo comfort. Un luogo ideale scoperto ed amato da artisti, grandi industriali, nobili e politici che qui hanno costruito le loro ville, che di anno in anno tornano a frequentare quei locali assurti a veri templi del divertimento chic internazionale. Gli ospiti di Forte dei Marmi oggi sono coloro che in Italia tirano le fila dell’economia, dell’informazione, della moda, della politica, dell’arte; personaggi e personalità di prestigio che dettano mode, orientano i gusti ed incidono profondamente nella vita del paese.
Anche per questo – per il suo essere punto di incontro e visibilità privilegiati – Forte dei Marmi è divenuta una spettacolare vetrina del lusso made in Italy. Le sue strade e le sue piazze sono punteggiate di griffes e grandi nomi della moda e si arricchiscono ogni anno di nuovi e prestigiosi negozi, meta prediletta dagli amanti dello shopping provenienti soprattutto dalle ricche province toscane, emiliane e lombarde e da un crescente numero di turisti russi, europei ed americani.

Sfoglia in anteprima la prestigiosa rivista in formato digitale…ci troverai a pag 120 e 121 !     clicca —>fortemagazine_2016 

LE SOGLIE DELL’ ENIGMA

SCARICA LA DOPPIA PAGINA PUBBLICATA SUL NUMERO DI GIUNGO/LUGLIO 2016 DI ART&ART

CLICCA QUI —- >  ART&ART 2016 

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DI SCULTURA DI MARCELLO PIETRANTONI

MARCELLO PIETRANTONI

Siamo lieti di invitarvi all’inaugurazione della mostra di scultura di Marcello Pietrantoni

Saranno presenti l’artista ed il critico d’arte prof. Francesco Mutti che farà un’introduzione dello scultore fondatore della corrente del “Mito Modernismo”

 

 Un pò di storia dell’artista

Marcello Pietrantoni è nato a Brescia nel 1934.  Nel corso di tutta la sua vita ha affiancato alla professione di architetto una ricerca che si è avvalsa dei più diversi materiali, fino alle sculture in bronzo iniziate nel 1986.

I bronzi, dopo il breve periodo dei raffinati marmi (1985 – 1986), emergono da un cammino erratico di lungo periodo fra materiali, tecniche e pratiche costruttive diverse fino a diventare la sua attività principale ed esclusiva. In essi quella monumentalità, cui è stato criticamente attento come artista e come architetto, trova il suo compimento classico e naturale. I bronzi gli consentono, da ormai tre decenni, quell’indagine sul corpo umano, sugli archetipi, sui miti che, assieme al tempo, permeano la sua attività creativa.

La riflessione sul tempo, su un tempo che egli postula diverso dal nostro e che abita le sue sculture, tiene conto del confronto antico tra tempo immobile e tempo cronologico. Molte le mostre a lui dedicate: in Italia (oltre alla grande antologica proposta dal Comune di Milano all’Ansaldo nel 1990) ha esposto a Venezia, Roma, Firenze, Pietrasanta, Bologna, Viareggio, Torino, Napoli, Palermo. All’estero a Parigi, Berlino, Bruxelles, san Francisco, New York, Londra. Invitato al Padiglione Italia della 54’ Biennale di Venezia ed alla prima Biennale di Palermo.

Presente all’ Esposizione Triennale di Arti visive a Roma (2014). Molti hanno scritto del suo lavoro, tra questi: Gillo Dorfles, Umberto Eco, Alessandro Mendini, Franco Torriani, Adriano Altamira, Rosaria Miraglia Zucconi, Ruggero Pierantoni, Nicoletta Cobolli Gigli, Monique Mizrahil, Stefano Zecchi, Cloe Piccoli, Giuseppe Cordoni, Gianni Contessi, Maurizio Vitta, Paolo Levi, Alain Viray, Mario Perazzi, Francesco Russo, Elisabetta Tolosano, Roberto Sanesi, Giorgio di Genova, Fabrizio Caleffi, Francesca Alfano Miglietti, Andrea Branzi, Carmelo Strano, Mia Lecomte, Claudio Cerritelli, Luciano Caprile, Flaminio Gualdoni, Elena Pontiggia, Pierre Restany, Vittorio Sgarbi.

VERNISSAGE EXHIBITION OF MARIO SIRONI

MARIO SIRONI

 

We are pleased to invite to the opening of the exhibition of sculptures by Mario Sironi

 

A bit of history of the Artist

” My greatest pleasure has always been to treat the things of art and I spent several hours at the table when others my age had fun . And it was so great in me this passion and plenty of art seemed to me something great , sublime and unreachable that I had always considered a great deity who , to me, a poor mortal , was not , unfortunately, because of sucking the sweet savor ” 1 . So , in 1903 , he wrote to his cousin Sironi Torquato .
The artist was then eighteen. He was born in Sassari May 12, 1885 , by Father Como ( Enrico Sironi , engineer and architect , who at that time worked in Sardinia ) , and Villa Giulia , Florence . It was the second of six children .
His training took place in Rome , where the family had moved a year after his birth . ” He considered himself more than another Roman , and Roman had also stressed ” recalled the son of Margherita Sarfatti , Amedeo , who had attended the long ……

BIOGRAFIA SIRONI

Source

SERATA CON L’ARTISTA ROBERTA DIAZZI -THE BRILLIANT NIGHT

ROBERTA DAZZI

 

La S.V è invitata alla serata con l’artista ROBERTA DAZZI   

sabato 20  Agosto 2016 ore 19

 

L’ Arte modenese respirerà aria di mare, grazie alla creatività di Roberta Diazzi. L’artista emiliana, infatti,sarà la protagonista della mostra ” The Brilliant Night” a Forte dei Marmi.

Domani sera 20 agosto, dalle 19 alle 22, si terrà l’inaugurazione presso ” Il Forte Antichità – Antiquariato, Arte Contemporanea e Design”.

Si tratta di un’esposizione in collaborazione con Francesco Mutti, che metterà in luce diverse opere certificate ” Crystals from Swarovsky by Roberta Diazzi”: creazioni realizzate amano e deocrate con piccole pietre Swarovsky

ASCOLTA LA PRESENTAZIONE DEL CRITICO D'ARTE FRANCESCO DOTT. MUTTI SVOLTASI DURANTE LA SERATA DEDICATA ALL'ARTISTA ROBERTA DIAZZI